Pollo alla crema di pistacchio e grana








Ingredienti

Petto di pollo tagliato a tocchetti 1
Farina o granella di pistacchi di Bronte  g 100
Aglio 1 spicchio
Brodo di carne ml 500
Latte 2 cucchiai
Grana 1 cucchiaio
Olio evo
Sale


Preparazione

Fare rosolare a fiamma media, in un tegame, i tocchetti di pollo con l'olio, lo spicchio d'aglio intero e metà di farina di pistacchi.
Aggiungere al pollo rosolato, metà del brodo e continuare la cottura per 10/15 minuti, con coperchio, aggiungendo altro brodo se necessario.
A fine cottura aggiungere il latte, la rimanente farina di pistacchi e il grana. Regolare di sale e fare insaporire su fiamma, mescolando.
La farina di pistacchi tende ad assorbire i liquidi. Aggiungere quindi, per ultimo, poco brodo se necessario.
Servire la preparazione calda.


Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Polpettone saporito al cartoccio Preparazione facile e veloce


Ingredienti

Carne bovina tritata Kg 1
Cipolle 2
Aglio 1 spicchio
Pancarrè ammollato nel latte 4 fette
Formaggio grattugiato g 80
Uova 4
Noce moscata 
Prezzemolo 
Olive nere
Olio evo
Sale e Pepe




Preparazione

Mettere la carne in una ciotola e aggiungere: una cipolla, l'aglio, un ciuffo abbondante di prezzemolo (tutti questi componenti devono essere tritati), il pancarrè strizzato dal latte, le uova, la noce moscata, il formaggio grattugiato, il sale e il pepe in quantità a piacere.
Amalgamare bene gli ingredienti e fare riposare per circa 30 minuti.
Stendere un foglio di alluminio da cucina, versare un filo d'olio, disporre, sul fondo, cipolla e olive denocciolate e sopra il tritato, sistemandolo a forma di polpettone anche se non perfettamente composto.
Mettere sulla carne altra cipolla e olive denocciolate e chiudere l'alluminio con le chiusure laterali rivolte verso l'alto, per evitare che in cottura fuoriescano i liquidi.
Porre in una teglia, versare un dito d'acqua sul fondo ed infornare a 200° per circa 40 minuti.
Sfornare il polpettone e, prima di tagliarlo a fette, farlo ben raffreddare.
Nel caso dovesse presentarsi meno cotto di ciò che dovrebbe essere secondo i vostri gusti, si può infornare nuovamente dopo averlo affettato.
Servire tiepido o freddo, se preferite con un filo d'olio a crudo.
Volendo si può utilizzare lo stesso metodo di cottura anche per il polpettone ripieno che spesso compriamo dal macellaio.















Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Carne gustosa in gelatina


Con il gran caldo si ha voglia di stare fuori casa, lavorare meno e, perchè no, cucinare meno.
Così, si tende a fare provviste di tutto ciò che risparmi lavoro in cucina e quindi,  scatolette e surgelati.
Ma se facessimo noi qualche prodotto che solitamente compriamo scatolato, avendo la sicurezza di prepararlo con buoni ingredienti e senza conservanti?
Proprio per questo propongo questa mia ricetta, che ho sperimentato leggendo gli ingredienti su una scatoletta di quelle famose.
Naturalmente alcuni ingredienti non sono riportati dettagliatamente, ma è bello anche personalizzare gli aromi, adattando la ricetta al proprio gusto.
Questa carne, così preparata, si conserva in frigo mantenendosi bene per 3/4 giorni, ma può anche essere conservata in barattoli di vetro.




Ingredienti
Muscolo di vitello g 500
Preparato per gelatina 
Marsala mezzo litro
Alloro 2 foglie
Pepe in grani 2 cucchiaini
Cipolla 1 grossa
Aglio 2 spicchi
Sedano 1 costola piccola
Prezzemolo  quantità a piacere
Dadi di carne 2
Miele 1 cucchiaio
Sale


Preparazione
Mettere la carne tagliata a pezzi in una ciotola con il marsala, il pepe in grani e una foglia d’alloro spezzata. Fare marinare per un paio di ore.
Mettere sul fuoco una pentola con  acqua abbondante e il resto degli ingredienti e, non appena raggiunge il bollore, inserire la carne dopo aver eliminato gli ingredienti della marinatura. Far cuocere circa 1 ora e mezza (deve essere molto cotta) con coperchio e a fuoco lento E,  a fine cottura, regolare di sale.
Ridurre la carne a pezzetti e filtrare il brodo di cottura.
Mettere i pezzetti di carne in un contenitore unico oppure in ciotoline, o altro, in base alla forma che si sceglie di darle.
Con il brodo filtrato preparare la gelatina seguendo le istruzioni riportate nella confezione e, appena pronta, aggiungere un pizzico di sale e versarla nel contenitore con la carne.
Fare ben raffreddare in frigo e poi sformare e servire con verdure e ortaggi vari secondo fantasia.
Se si vuole conservare la carne in barattoli di vetro:
Sterilizzare i barattoli;
Invasare la carne con il brodo ancora caldo;
Tappare bene;
Sterilizzare nuovamente il barattolo riempito;
Fare raffreddare e conservare in dispensa.






Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Pasta con pomodori canditi e sabbiati

Un primo piatto gustosissimo che può essere consumato anche freddo.
Ideale da inserire anche in un buffet estivo.

Ingredienti

Pasta corta g 500
Pomodorini g 500
Pecorino grattugiato g 80
Pangrattato g 200
Aglio 1 spicchio
Sedano 1 costola tenera
Filetti d' acciuga 2
Basilico abbondante
Prezzemolo abbondante
Origano 1 pizzico (facoltativo)
Olio evo
Sale e Pepe


Preparazione

Lavare i pomodorini, tagliarli in due e condirli con olio, basilico e aglio. Lasciarli insaporire per un pò. Nel frattempo, accendere il forno e portarlo alla temperatura di 180°.
Aggiungere, ai pomodorini, il sale e lo zucchero. Dopodiché, disporli in una teglia larga, togliere l'aglio e metterli nel forno per circa venti minuti (dipende dalla dimensione dei pomodorini stessi). Devono rimanere interi, asciutti e non spappolati.
Condire il pangrattato con un trito di: aglio, acciughe, basilico, prezzemolo, sedano, sale, pepe, olio abbondante e origano, se si desidera.
Mescolare bene, versare in una teglia e fare tostare in forno per un paio di minuti rigirando spesso.
Unire il pangrattato tostato ai pomodorini canditi, mescolare bene ed infornare per un minuto, per fare bene insaporire.
Sfornare, lasciare raffreddare e aggiungere il formaggio grattugiato.
Cuocere la pasta, scolarla bene e condire con i pomodorini gratinati. Aggiungere ancora olio se necessario.
Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...