Latte di mandorla

Il latte di mandorla è una bevanda tipica siciliana, diffusa anche in Calabria, Basilicata, Campania e Puglia, inserito nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani.
La ricetta che segue è quella tradizionale (antica per antonomasia) ma, al giorno d'oggi, il latte di mandorla si prepara sciogliendo in acqua il panetto di pasta di mandorle preparato in casa, (Ricetta) oppure acquistato già pronto, metodo sicuramente più semplice, pratico ed economico.






Ingredienti

Mandorle siciliane pelate g 450
Acqua 4 bicchieri abbondanti
Zucchero semolato q.b.



Preparazione
Pestare nel mortaio (o meglio, tritare in un robot da cucina) le mandorle fino a ridurle in poltiglia.
Raccogliere la pasta ottenuta in una ciotola, aggiungere l'acqua e lasciare in infusione per un paio d'ore.
Filtrare il liquido ottenuto attraverso una garza e strizzare bene. Immergere la garza con la poltiglia di mandorle per 10 minuti nel latte ottenuto, strizzare e ripetere l'operazione altre due/tre volte. A questo punto il latte di mandorla è pronto. Successivamente, quindi, aggiungere zucchero in quantità a piacere, facendolo sciogliere bene e riporre in frigo prima di essere consumato come bibita o per la preparazione di dolci.E' anche una buona alternativa al latte vaccino per la colazione estiva.


Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

1 commento:

  1. Che bonta' Pinella ne berrei a litri senza saziarmi mai!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...