Focaccine dolci cotte al vapore

Da diverso tempo mia figlia mi parlava del pane, cotto al vapore, mangiato in un ristorante cinese, dal colore bianco e dall'assoluta morbidezza.
La cosa mi ha incuriosita e ho deciso di provare questo tipo di cottura, insolita per quanto riguarda i nostri lievitati.
Visto che la descrizione di quello cinese mi faceva pensare piu' ad un dolce che ad un salato, ho voluto provare con una pasta brioche bianca e al cacao


Ingredienti
Farina 00 g 250
Latte g.50
Burro g.50
Uovo intero 1
Zucchero g.50
Sale un pizzico
Lievito di birra g.10
Vaniglia


Per quella al cacao: Farina g.200 - Cacao g.50
 il resto degli ingredienti rimane invariato


Ho impastato tutti gli ingredienti, mettendo alla fine il burro a temperatura ambiente.
Ho messo l'impasto in una ciotola e in luogo non freddo
(io solitamente uso il forno, spento, ma precedentemente  riscaldato a 50 gradi) ho coperto con pellicola ed ho lasciato lievitare per circa un'ora e mezza.
Trascorso il tempo ho formato dei panetti.
Ho riempito una pentola per metà, con acqua.
Ho sistemato i panetti sul cestello adatto alla cottura al vapore ed ho portato ad ebollizione con coperchio.




Ho abbassato la fiamma e ho fatto cuocere per 10 minuti.
Ho tolto il cestello dalla pentola per farle raffreddare.
A completo raffreddamento le ho farcite con una crema di mascarpone, zucchero e fragole frullate.




Quelle al cacao le ho messe nella pentola con cestello ma le ho cotte in forno a 220 gradi.
Le ho farcite con marmellata e ricoperte con crema di mascarpone, zucchero e cacao



A me sono piaciute..certo.... diverse dalle solite!
A breve proverò il pane!

Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...