Il Sugo Siciliano di Carnevale

Siamo già a Carnevale!
Domani sarà Giovedì Grasso, primo giorno di Carnevale, e fino al prossimo martedì, ultima giornata di Carnevale, da noi in Sicilia la tradizione vuole che si prepari il sugo di carne mista come secondo piatto e, con parte del sugo, che si condiscano i "maccarùna a cincu o setti puttusa" (maccheroni a 5 o 7 buchi Vedi Qui)-
Perché a Carnevale bisogna esagerare!!!






Ingredienti

Carne varia a pezzi Kg 1 (muscolo di vitello e di maiale a pezzetti, puntine di maiale, salsiccia, cotenna di maiale)

Polpette fritte (facoltativo)
Concentrato di pomodoro 2 da g 400

Cipolle 2 grosse
Vino rosso

Olio evo
Sale
Zucchero





Preparazione

In una pentola capiente fare soffriggere, con olio,le cipolle tagliate sottili.
Aggiungere in pentola il muscolo di vitello e di maiale e fare rosolare a fiamma alta, dopodiché sfumare con il vino e farlo evaporare.
Aggiungere alla carne il concentrato di pomodoro, mescolare bene e aggiungere 1 litro d'acqua.
Portare a bollore, abbassare la fiamma e fare cuocere la carne con coperchio per circa 1 ora.
Dopo 1 ora, aggiungere alla carne la cotenna e le puntine di maiale e continuare la cottura per circa 20 minuti.
Aggiungere adesso la salsiccia tagliata a pezzi e le polpette, se si è deciso di metterle, e fare cuocere fino a che il tutto risulti ben cotto.
Se il sugo risulta molto denso, quando invece lo si preferisce più liquido, aggiungere poca acqua calda per diluirlo.
A fine cottura mettere il sale e lo zucchero.

Questa preparazione è ancora più gustosa se preparata il giorno prima.

La carne di vitello, così preparata, può essere utilizzata anche per il ripieno dell'arancino siciliano.

Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...