Crispelle di riso con uvetta e cannella


Una versione personalizzata delle tradizionali Crispelle di riso uso Benedettini








Ingredienti

Riso g 300  (Arborio/Roma)
Latte l 1
Farina 00 g 100
Uva passa g 150
Zucchero semolato g 250
Lievito di birra in polvere mezzo cucchiaino
Cannella in polvere 1  cucchiaino
Vanillina 1 bustina
Rum 1 bicchiere
Sale 1 pizzico
Olio di arachide ( per friggere)




Preparazione

Portare il latte ad ebollizione con un pizzico di sale. Versarvi il riso e portare a cottura (15/18 minuti), mescolando spesso per evitare che si attacchi sul fondo.
A cottura completata togliere dal fuoco, aggiungere 150 grammi di zucchero e farlo raffreddare. Dopodiché, aggiungere la farina, il lievito sciolto in poco latte, la cannella e l'uva passa ammollata per circa 15 minuti nel rum. Mescolare per fare incorporare bene gli ingredienti e lasciare riposare e lievitare per almeno 1 ora.
Trascorso il tempo di riposo, in una pentola a bordi alti, portare l'olio ad alta temperatura e dopo, abbassare un pò la fiamma ed inserire il composto, servendosi di due cucchiai (prelevarlo con un cucchiaio e con l'altro spingere dentro la pentola) fino a doratura.
Prelevare le crispelle dalla pentola con un mestolo forato, appoggiarle su di un foglio di carta assorbente e, velocemente,  passarle nello zucchero semolato predisposto in un piatto.
Sistemare su di un piatto da portata, spolverizzare con la cannella e servire tiepide o fredde.




Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...