Carne gustosa in gelatina


Con il gran caldo si ha voglia di stare fuori casa, lavorare meno e, perchè no, cucinare meno.
Così, si tende a fare provviste di tutto ciò che risparmi lavoro in cucina e quindi,  scatolette e surgelati.
Ma se facessimo noi qualche prodotto che solitamente compriamo scatolato, avendo la sicurezza di prepararlo con buoni ingredienti e senza conservanti?
Proprio per questo propongo questa mia ricetta, che ho sperimentato leggendo gli ingredienti su una scatoletta di quelle famose.
Naturalmente alcuni ingredienti non sono riportati dettagliatamente, ma è bello anche personalizzare gli aromi, adattando la ricetta al proprio gusto.
Questa carne, così preparata, si conserva in frigo mantenendosi bene per 3/4 giorni, ma può anche essere conservata in barattoli di vetro.




Ingredienti
Muscolo di vitello g 500
Preparato per gelatina 
Marsala mezzo litro
Alloro 2 foglie
Pepe in grani 2 cucchiaini
Cipolla 1 grossa
Aglio 2 spicchi
Sedano 1 costola piccola
Prezzemolo  quantità a piacere
Dadi di carne 2
Miele 1 cucchiaio
Sale


Preparazione
Mettere la carne tagliata a pezzi in una ciotola con il marsala, il pepe in grani e una foglia d’alloro spezzata. Fare marinare per un paio di ore.
Mettere sul fuoco una pentola con  acqua abbondante e il resto degli ingredienti e, non appena raggiunge il bollore, inserire la carne dopo aver eliminato gli ingredienti della marinatura. Far cuocere circa 1 ora e mezza (deve essere molto cotta) con coperchio e a fuoco lento E,  a fine cottura, regolare di sale.
Ridurre la carne a pezzetti e filtrare il brodo di cottura.
Mettere i pezzetti di carne in un contenitore unico oppure in ciotoline, o altro, in base alla forma che si sceglie di darle.
Con il brodo filtrato preparare la gelatina seguendo le istruzioni riportate nella confezione e, appena pronta, aggiungere un pizzico di sale e versarla nel contenitore con la carne.
Fare ben raffreddare in frigo e poi sformare e servire con verdure e ortaggi vari secondo fantasia.
Se si vuole conservare la carne in barattoli di vetro:
Sterilizzare i barattoli;
Invasare la carne con il brodo ancora caldo;
Tappare bene;
Sterilizzare nuovamente il barattolo riempito;
Fare raffreddare e conservare in dispensa.






Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...