' Nzuddi

I 'Nzuddi sono tipici biscotti catanesi che insieme ad altri tipi,  (seguiranno ricette...) si preparano durante il periodo della festività dei morti.
'Nzuddu in siciliano è il diminutivo di Vincenzo infatti questi biscotti prendono il nome dalle Suore Vincenziane o Vincenzine che all'interno del convento catanese di San Vincenzo ne inventarono la ricetta anni e anni fa, e probabilmente in questo periodo dell'anno.
Questa è la ricetta ed il nome originale.
Oggi nelle pasticcerie, questi biscotti, vengono preparati anche con aggiunta di miele e vengono anche chiamati zulle oppure zullè... forse per facilitare la pronuncia.
Per me... rimangono sempre i... 'Nzuddi!







Ingredienti
Farina 00 g 500
Zucchero semolato g 500
Ammoniaca per dolci g 5
Mandorle tostate e tritate g 50
Scorza grattugiata di 1 arancia
Cannella in polvere
Acqua q.b.
Zucchero semolato e mandorle intere q.b.


Preparazione
Versare tutti gli ingredienti in una capiente ciotola.




Impastare, aggiungendo acqua poco alla volta, fino ad ottenere una pasta morbida e lasciarla riposare circa 15 minuti.



Con le mani umide, formare delle palline, schiacciarle e appoggiarle su di una teglia con carta da forno sul fondo.
Distribuire sulla superficie di ogni biscotto, zucchero semolato ed una mandorla 


  

Infornare a 220° per circa 8/10 minuti, in base al tipo di forno.





Per acquistarli clicca qui

Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

4 commenti:

  1. buoniiii una cosa ti volevo chiedere perche' di questi biscotti esistono due versioni quelli che restano morbidi e quelli un po piu' duretti...i tuoi come restano e come si mantengono? baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Scarlett,
      se ti riferisci a quelli lisci, dorati e morbidi sono al miele.
      Questi sono croccanti appena sfornati e poi via via più morbidi
      Baci!

      Elimina
  2. Ciao puoi publicare la ricetta delle rame di napoli..mi piace molto fare dolci nostri siciliani e ogni anno cambio e vorrei provare a farle ma nn trovo la ricetta classica..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manuela! La ricetta delle rame di napoli è pubblicata cercala dovrebbe essere nella home (giù) oppure nella categoria dolci siciliani o altro....così come quella dei biscotti regina catanesi (viscotta ca liffia).
      Sempre a disposizione...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...