Pizze fritte con pomodoro

Le pizze fritte hanno origine campana. Si racconta che, in un periodo di crisi, le mogli dei pizzaioli napoletani  le preparassero con i ritagli di pasta avanzata e le vendessero per strada per racimolare qualche soldo in più.........
Devo dire che i periodi di crisi non giungono solo per nuocere, ma servono anche per creare e sperimentare cose nuove, spesso di successo......
La ricetta originale non prevede l'aggiunta di pomodoro e mozzarella. Si trattava, infatti, solo di pasta a forma di piccoli calzoni che in frittura si gonfiava.










Ingredienti

Impasto per pizza (Ricetta)
Salsa di pomodoro
Mozzarella
Olio per friggere a scelta
d'oliva oppure semi di arachide



Preparazione

Stendere la pasta, come si fa normalmente per le pizze, ma tenendo conto della misura della pentola che le deve contenere per la frittura. Farle appena dorare in olio bollente.








Farle sgocciolare, distribuire in superficie la salsa di pomodoro e la mozzarella ed infornare in forno preriscaldato a 250° per circa un minuto, solo il tempo necessario per sciogliere la mozzarella. Sfornare e gustare.
Questa è una versione semplice, ma naturalmente si possono aggiungere altri ingredienti a scelta come verdure, salumi e altro...








Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

1 commento:

  1. deliziose,ne mangerei qualcuna...volentieri ;)
    baci
    ketti :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...