Impasto base per tavola calda catanese

La tavola calda, nella mia città, rappresenta un vero e proprio culto. Sia d'inverno, che d'estate ed in tutti i momenti della giornata, possiamo gustare ogni sorta di prelibatezza: dalla pizzetta, alla cartocciata, alla bomba e così via. Un impasto soffice e dolce, che viene apprezzato ad ogni singolo morso e che viene arricchito dalla salsa di pomodoro, dal formaggio e da tutti gli altri condimenti. Da gustare in rosticceria, o da preparare comodamente a casa propria, come ho fatto io, quando si ha voglia di qualcosa di veramente sfizioso e dal tocco personale ed originale...





Ingredienti

Farina 0 kg 1
Strutto g 150
Acqua ml 500 (circa)
Zucchero g 50
Sale g 20
Lievito di birra secco 2 cucchiaini


Preparazione
In una ciotola, setacciare la farina con lo zucchero ed il sale, aggiungere acqua, poco alla volta, ed iniziare ad impastare. Aggiungere il lievito di birra e continuare ad impastare. Per ultimo, aggiungere lo strutto ed impastare fino a quando sarà ben incorporato e la pasta risulterà liscia, omogenea e morbida. Mettere a lievitare in ciotola coperta da pellicola trasparente, in luogo non freddo, fino al raddoppio del volume.
E' possibile preparare la pasta il giorno prima. In questo caso, a metà lievitazione, riporre in frigo e riportare a temperatura ambiente prima di utilizzarla.



Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...