Pasta cavolfiore e cannella

Ho letto questa ricetta su un ricettario siciliano e mi ha subito incuriosita anche se ho temporeggiato un po' prima di provarla.
L'abbinamento del cavolfiore con la cannella era insolito e mi sembrava leggermente azzardato per il gusto dei miei familiari che invece hanno gradito...eccome...!
Naturalmente non si deve eccedere con la cannella, meglio aggiungerne un pizzico alla volta fino a raggiungere il gusto personale.






Ingredienti
Pasta (la mia pipe rigate) g 400
Cavolfiore violetto siciliano circa g 500
Aglio 2 spicchi
Cannella in polvere
Pecorino grattugiato 
Olio evo/Sale/Pepe nero


Preparazione
Tagliare il cavolfiore in cimette, lavarlo, lessarlo al dente in acqua bollente salata, scolarlo con un mestolo forato e tenere da parte l'acqua di cottura.
Tritare l'aglio e soffriggerlo leggermente in un tegame con olio.
Aggiungere al soffritto una presa di cannella, il cavolfiore e fare insaporire per un paio di minuti, schiacciandolo in parte con la forchetta e regolandolo di sale e pepe.
Cuocere la pasta nell'acqua di cottura del cavolfiore, scolarla e versarla nel tegame con il condimento, aggiungere metà del pecorino, rigirare e servire calda con altro pecorino e pepe, sopra.



Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...