Scacciata con ricotta e spinaci

Quasi tutte le settimane preparo almeno una scacciata con un ripieno sempre diverso, invogliata dal gradimento di parenti e amici e anche dal mio lievito madre che scoppia di salute...e vuole dimostrare le sue capacità... confermate dai risultati, naturalmente si può utilizzare anche lievito di birra per la pasta.
Il ripieno di questa scacciata non è una mia invenzione ma era la specialità di un noto panificio catanese.




Ingredienti
Pasta per pizza lievitata g 600 (Ricetta)
Ricotta fresca di pecora g 500
Formaggio Tuma o Pepato fresco g 100
Spinaci g 200
Aglio 1 spicchio
Cipolla fresca quantità a piacere
Burro q.b.
Olio/Sale/Pepe

Preparazione
Fare stufare gli spinaci, in un tegame, con burro e aglio, facendo asciugare del tutto il liquido di vegetazione, devono risultare asciutti, regolare di sale e fare raffreddare. Quando gli spinaci sono completamente freddi, ridurli in piccoli pezzi, unirli alla ricotta (asciutta), aggiungere il formaggio scelto, a pezzetti, la cipolla tritata e mescolare bene.
Dividere la pasta in due e stenderla in due dischi sottili, uno dei due un po' più grande.
Con quello più grande rivestire fondo e bordi di una teglia, distribuire all'interno il ripieno e coprire con l'altra sfoglia di pasta.
Sigillare bene i bordi eliminando l'eccesso di pasta, praticare un foro al centro ed infornare a 220° per circa 25 minuti o fino a leggera doratura.
Spennellare la superficie con olio d'oliva.
Consumare tiepida!



Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...