Forcelle con cotechino e broccoli

 Considerando che tra circa quindici giorni saremo in estate e ancora non abbiamo sentito neanche il clima primaverile e visto che avevo ancora, in dispensa, un cotechino da consumare, rimasto solo senza attorno panettoni, pandori, spumanti e frutta secca, che sembrava dire: "Ma ti sei dimenticata di me?".
No, non mi ero dimenticata, aspettavo solo di avere la giusta ispirazione per evitargli i soliti e unici compagni,
purè e lenticchie.
Infatti ho ideato questa ricetta, dove, pur mantenendo tra gli ingredienti le lenticchie, ma solo perché le avevo in casa, e aggiungendo i broccoli per mantenere l'idea di stagionalità, il cotechino ha una compagna sempre gradita....la pasta.
Non elenco dosi, ognuno si regoli a piacere, ma solo ingredienti e preparazione.
Per chi non avesse un cotechino in casa, può sostituirlo con salsiccia, oppure dovrà aspettare il prossimo periodo natalizio.............





Ingredienti
Pasta
Cotechino
Legumi a scelta
Broccoli
Cipolla
Olio evo
Sale
Pepe


Preparazione
Lavare e cuocere i broccoli in abbondante acqua salata, scolarli con un mestolo forato e metterli da parte mantenendo l'acqua di cottura nella pentola.
In un tegame fare rosolare in olio, abbondante cipolla affettata sottilmente, aggiungere il cotechino tagliato a pezzetti,  i broccoli tagliuzzati e dopo un minuto di rosolatura i legumi, cotti precedentemente in acqua con cipolla e pomodoro, secondo le modalità previste per ogni varietà. 
Cuocere la pasta nell'acqua di cottura dei broccoli, scolarla e condirla con la preparazione, aggiungere pepe nero e  formaggio grattugiato a piacere e servire

Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...