Arancini di riso dolci

Una variante dolce della tradizionale ricetta salata siciliana





                                                                          

Riso g 200
Latte l 1 e 1/4
Zucchero semolato g 130
Vanillina 1 bustina
Amido g 40
Crema di nocciole 
Miele
Cannella in polvere
Farina
Pangrattato
Olio di semi


Preparazione

Cuocere il riso in un litro di latte, per 20 minuti, con l'aggiunta di un pizzico di sale e la vanillina. A fine cottura, incorporare 50 grammi di zucchero, un cucchiaio di miele e un pizzico di cannella e versare il riso su un piatto per farlo raffreddare.
Nel frattempo, mettere l'amido e 80 grammi di zucchero rimasto, in una pentola, stemperare con il quarto di latte rimasto, aggiungendolo poco alla volta, per evitare la formazione di grumi. Mettere la pentola sul fuoco e fare addensare la crema. A fine cottura fare ben raffreddare la crema e aggiungere mezzo vasetto di crema di nocciole.
Quando tutti gli ingredienti, che volendo si possono preparare il giorno prima, sono freddi, mettere un cucchiaio di riso sul palmo della mano, formare un incavo, riempirlo con un po' di crema e chiuderlo aggiungendo, se necessario dell'altro riso.
Modellarlo e passarlo, prima in una pastella piuttosto liquida di acqua e farina e dopo nel pangrattato.
Friggere in olio ben caldo e servire tiepidi o freddi.

           





Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...