Timballo verde di anelletti

Questo timballo con ingredienti primaverili,  che permette una bella presentazione, è adattissimo al menù di Pasqua...








Ingredienti

Pasta anelletti 700 grammi
Spinaci lessati e strizzati 100 grammi
Burro 50 grammi
Salsa bechamel g 500
Caciocavallo grattugiato 5 cucchiai
pepe
sale
noce moscata

Per il ripieno:
Carciofi 4
Asparagi selvatici 1 mazzetto
Piselli 300 grammi
Fave fresche 300 grammi
Cipolle lunghe fresche
Formaggio fresco di pecora 300 grammi
Panna da cucina 1 conf
Farina
Sale


Preparazione
Imburrare uno stampo da timballo, foderarlo con carta da forno. Cuocere al dente gli anelletti, condirli con il burro, il pepe, il caciocavallo grattugiato, la bechamel, gli spinaci frullati, un pizzico di sale e noce moscata.
Soffriggere nell'olio le cipolle, unire le fave sbucciate, i cuori dei carciofi a fettine e dopo un po' gli asparagi a pezzetti, precedentemente sbollentati, i piselli, sale e poca acqua.
Unire agli ortaggi cotti un cucchiaio scarso di farina e la panna, verificare il sale, pepe a piacere.
Rivestire con parte degli anelletti il fondo e le pareti dello stampo, poi riempirlo a strati: ripieno/pasta/formaggio
Dovrà finire con uno strato di pasta
Coprire con carta da forno e passare in forno a 190° per 30 minuti a bagnomaria.
Nel frattempo friggere i fiori di zucca.
Sfornare il timballo e attendere 5 minuti prima di sformarlo.
Guarnire con piselli e servire.











Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...