Condimenti tipici siciliani per carni - pesci - verdure


                                             Agrodolce

Condimento che si aggiunge all'olio di frittura di carni, pesci, verdure o alle salse.
L'origine araba è confermata dal contrasto di sapori creato da aceto e zucchero.
Le preparazioni con agrodolce si consumano fredde.

Preparazione:

Sciogliere in mezzo bicchiere d'aceto 3 cucchiai di zucchero e versare sulla pietanza ancora calda ma che si dovrà consumare fredda.


                               Cipollata

Condimento che si versa sulla carne o sul pesce, lesso o fritto.

Preparazione

Affettare sottilmente le cipolle, metterle in un tegame con un bicchiere d'acqua a fuoco basso. Quando l'acqua si sarà asciugata aggiungere l'olio e fare soffriggere fino a doratura, aggiungere (per 1 chilo di cipolle) 4 cucchiai abbondanti d'aceto, 1 cucchiaio scarso di zucchero, sale
pepe e lasciare per qualche attimo ancora sul fuoco ad insaporire.
Versare la cipollata sulla pietanza e servire fredda.


                     Salmoriglio o Salmorigano

Condimento con cui si spennellano gli arrosti di carne o di pesce, durante la cottura alla brace

Preparazione

In una terrina sbattere insieme olio, succo di limone o aceto, sale, pepe e origano in quantità a piacere secondo i gusti


                             Salmoriglio Eoliano

Condimento, usato nelle isole Eolie, per arrosti alla brace di pollo e vitello.

Preparazione

In una terrina battere insieme olio 250 ml, vino mezzo bicchiere, sale e pepe.

Stampa la Notizia Proponi suOkNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...